CASTELNUOVO DEL GARDA ACCENDE UN’INIZIATIVA PER LA PULIZIA DELLE SUE COSTE

Plastic Free Onus ha annunciato nei giorni scorsi la sottoscrizione di un protocollo di collaborazione con il Comune di Castelnuovo del Garda per la prevenzione e l’attuazione di una serie di attività volte alla tutela del territorio. La prima attività nata dalla collaborazione con l’Amministrazione, cui si sono aggiunti anche il parco tematico Gardaland e SEA LIFE ha visto famiglie e ragazzi ripulire il tratto di fronte lago compreso tra piazza del lido Campanello e lido Ronchi, raccogliendo rifiuti di ogni genere tra cui moltissima plastica. L’intuizione dell’amministrazione nasce da una necessità sempre più stringente di salvaguardare le coste del lago e di generare, per mezzo di queste attività, una comunità più solida e attenta all’ambiente e al decoro urbano. Si tratta infatti di una sostenibilità ambientale che sfocia in quella sociale, creando un doppio legame che possa aiutare l’Amministrazione anche a fronte delle migliaia di turisti che invadono le coste del lago ogni anno. 

La pulizia dei lidi è stata anche supportata dalla presenza di un drone dotato di una telecamera ad altissima definizione utile ad indicare i rifiuti sommersi nella prima fascia di lago che costeggia la passeggiata ciclopedonale. Tramite la foto-ricognizione del rifiuto è stato realizzato un filmato composto da migliaia di frame ad alta risoluzione utile al recupero di precisione dei rifiuti in acqua.

 

 

TORNA ALLE NEWS